logo

ASSOCIAZIONE PER LA LOTTA ALL’ ICTUS CEREBRALE
A.L.I.CE. - ONLUS


News

pezzo news

Newsletter


I tuoi dati saranno trattati secondo il Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali. Privacy

Alice Social

Partner

part part

ictus

Ictus Emorragico - Hemorrhagic Stroke

Si verifica quando una struttura vascolare del cervello si rompe.

 

Alcune delle condizioni più frequenti che causano l’ictus emorragico includono l’ipertensione e la presenza di malformazioni della parete delle arterie: gli Aneurismi arteriosi.

 

Una causa meno frequente di emorragia cerebrale è la rottura di “malformazioni artero-venose” – MAV: un “gomitolo” di piccole arterie malformate presenti già dalla nascita.

 

Emorragia intracerebrale
Un vaso cerebrale si rompe e versa il sangue nel tessuto circostante danneggiando le cellule del cervello.

L’ipertensione è la causa più frequente di questo tipo di ictus.

L’elevata pressione arteriosa, nel tempo, può determinare la fragilità delle piccole arterie del cervello, rendendole più suscettibili alla rottura.

 

Emorragia Subaracnoidea
L’emorragia si verifica nel cervello o più frequentemente sulla sua superficie, tra gli strati di tessuto che avvolgono e proteggono il tessuto cerebrale: l'aracnoide.  

 

Il sanguinamento è avvertito improvvisamente, alla nuca, come: “...il peggior mal di testa della mia vita”.

 

Questo tipo di ictus è comunemente causato dalla rottura di un  aneurisma: un fragile “palloncino” cresciuto sulla superficie della parete delle arterie del cervello, che può accrescersi negli anni.